fbpx
tagliati i capelli

Come tagliare i capelli da sola?

 

Lo sappiamo tutte come sia la storia: la frangia ricresce sempre troppo velocemente, il colore dei capelli non significa più niente e le punte iniziano ad assomigliare a code di topo.. Ma con un pochino di forbici qua ed un pochino di spazzola là diventerebbe così facile sistemare tutto!

Però attenzione se non vuoi implorare il tuo parrucchiere di salvarti in fretta e furia tra un appuntamento e l’altro solo perché non hai saputo smettere di tagliare: tagliarsi i capelli richiede alcune precauzioni.

Durante la quarantena abbiamo visto molte tendenze sbocciare su Instagram, Twitter e Facebook riguardo al tagliare i capelli da sola senza dover nemmeno uscire di casa: alcuni fanno sicuramente venire voglia di fare lo stesso ed altri invece… un po’ meno! Così MadameParis ha deciso di aiutarti ad evitare errori drammatici dandoti qualche buon consiglio.

Di quali strumenti hai bisogno per tagliare i capelli da sola?

 

Metti giù quelle forbici da scuola! Per tagliare i capelli da sola devi prima essere adeguatamente attrezzata e rispettare alcune condizioni, quindi metti appunto giù quelle forbici e prendi in mano gli strumenti giusti!

Tutto dipende dalle tue esigenze: potresti scegliere un paio di forbici per tagli semplici, puliti e precisi ( € 29,90 nella nostra boutique di MadameParis) oppure per un altro paio di qualità più alta  realizzato in acciaio giapponese che sí richiede più manualità, ma che offre la qualità degna di un grande parrucchiere ( € 149,99 nella nostra boutique di MadameParis).

Poi avrai anche bisogno di un pettine a denti larghi per non interferire con la linea dei tuoi capelli ( € 9,90 nella nostra boutique di MadameParis), di una spazzola ( € 19,90 nella nostra boutique di MadameParis), di elastici per capelli e di uno specchio rimovibile così che tu possa osservarti da diverse angolazioni.

Prima di tagliarti i capelli

 

Prima di imbarcarti in questo viaggio vogliamo darti alcuni suggerimenti preziosi:

  • Contrariamente alle credenze popolari dovresti tagliarti i capelli quando sono asciutti! In questo modo il risultato sarà subito evidente ed eviterai spiacevoli sorprese.
  • Prenditi cura dei tuoi capelli prima di iniziare: eviterai tanti errori!
  • Se hai capelli ricci naturali e desideri ottenere un risultato preciso puoi anche decidere di stirarli per prima cosa.
  • Ti consigliamo inoltre di non imbarcarti in missioni troppo pericolose: scegli tagli semplici, ritocchi o frangia… Sono tagli a cui si può rimediare o lasciar ricrescere facilmente.

Come tagliare le punte dei capelli e le doppie punte

 

fourches cheveux femme

E’ questo il problema che più spesso ci porta a prendere frequenti appuntamenti dal parrucchiere: le doppie punte. Te lo abbiamo detto spesso, se vuoi avere i capelli lunghi devi tagliarli regolarmente: un paradosso che può essere spiegato nel particolare dall’effetto “coda di topo” tipico dei capelli tenuti male. Bisogna quindi tagliare le punte regolarmente così che i capelli, man mano che crescono, diventino forti e sani su tutta la loro lunghezza. Ricordatelo, le punte sono la più comune causa della rottura dei capelli.

Per tagliare le punte dei capelli in modo sicuro:

  • fatti la riga al centro, i tuoi capelli devono formare due lati uguali
    con ciascuna delle due metà fai due codini bassi usando gli elastici
    fai quindi scorrere gli elastici di ciascun codino fino a fargli raggiungere le doppie punte
    taglia le punte sotto all’elastico, dritte se vuoi un taglio uniforme o scalate se vuoi un risultato più sfumato

Questo metodo è molto utile perché grazie agli elastici permette di tagliare esattamente alla lunghezza che più desideri.

Come eseguire un taglio a strati ?

 

Il taglio di capelli a strati è un tipo di acconciatura che dona volume e movimento ai capelli. E’ un pochino più complicato che tagliare le punte, ma niente paura! MadameParis è qui per guidarti:

Per eseguire un taglio a strati:

  • districa i capelli
  • traccia una riga orizzontale da un orecchio all’alto
  • utilizzando un pettine allunga i capelli in avanti su un lato della riga facendoli scendere sulla fronte
  • fai lo stesso per i capelli sull’altro lato della riga verso la parte posteriore della testa
  • stringere gli elastici dalla parte anteriore all’altezza cui si desidera ottenere la scalatura e poi taglia dritto

Se non sei sicura del tuo movimento inizia tagliando ad una lunghezza minima. Visto che si tratta di un taglio di capelli a strati per definizione non sarà uniforme, quindi puoi ripetere la manipolazione finché non otterrai un risultato soddisfacente. Poi per un risultato migliore non rimane che lisciare o arricciare i capelli e sei pronta!

Dopo il taglio non sai cosa scegliere tra un’arricciatura o una lisciatura?

Scopri la nostra piastra 2in1 Ana, perfetta per risolvere il dilemma alla radice! Grazie alla tecnologia delle sue cosiddette piastre “flottanti” in pochi minuti potrai sia ottenere bellissimi ricci che lisciare i tuoi capelli: un risultato che di permetterà di giocare come più ti piace con il tuo taglio di capelli a strati!

Come fare un taglio di capelli bob?

coiffure carre femme blonde

 

Probabilmente penserai che tagliare i capelli da sola in modo squadrato richieda più precisione: il taglio deve essere dritto, pulito e tu stai tremando. Non preoccuparti, non è così difficile come sembra e MadameParis è qui per aiutarti.

Come fare un taglio di capelli bob:

  • sempre su capelli asciutti facendosi la riga al centro
  • fare una coda di cavallo bassa dietro la nuca
  • mettere un elastico all’altezza della nuca
  • tagliare a questo livello
  • non resta che rimuovere l’elastico e dare volume al tuo taglio bob con uno spray

E’ una tecnica del tutto simile a quella per sbarazzarsi delle punte, semplice no?

Come tagliarti la frangia ?

 

Tagliarsi la frangia è un pochino più delicato: è davanti alla faccia e, se viene male, viene male! Ma ancora una volta niente panico: con un metodo semplice che spiegheremo passo dopo passo tra non molto potrai smettere di andare dal parrucchiere per così poco.

Come tagliarsi la frangia:

  • ancora una volta tieni i capelli asciutti
  • separa bene la frangia dal resto dei capelli
  • separa il resto dei capelli con una riga al centro e raccogli i due lati con elastici o fermagli
  • pettina bene la frangia
  • taglia dritto e gradualmente fino ad ottenere la lunghezza che desideri
  • usando uno spray o un gel sistema la frangia come d’abitudine

Con un po’ di esperienza e di fiducia in te stessa diventerai presto la tua parrucchiera personale!

 

 

 

 

0
    Panier
    Votre panier est videReturn to Shop